Taormina (ME)

Taormina è come una grande terrazza che si affaccia fiera sul Mar Ionio, con una vista che spazia dall’Etna sino alla linea costiera.

La città offre diversi spunti sia dal punto di vista architettonico sia ambientalistico. Visitando il centro storico si può ammirare la cattedrale di San Nicolò del XIII sec e il famoso Teatro Greco, conosciuto con il nome Teatro Antico, secondo per dimensioni solo a quello siracusano. A poca distanza dal Teatro si trovano i resti di un antico tempio e un Antiquarium che conserva i reperti archeologici ritrovati nelle zone. Celebri a Taormina sono inoltre le Naumachie, che con il loro nome ricordano le simulazioni dei combattimenti navali Romani, ma che qui si presentano come strutture architettoniche romane, tra le più importanti presenti in Sicilia. Molto belle architettonicamente sono le Porte storiche che arricchiscono l’impianto urbanistico della città, come Porta Catania e Porta Messina, conosciuta anche come Torre dell’Orologio.

Contribuiscono alla bellezza di Taormina le numerose località naturali come l‘Isola Bella, Capo Sant’Andrea, Mazzarò e la Baia delle Sirene.

Da visitare nella zona è Giardini Naxos, nota  meta turistica isolana, dove il fiume Alcantara ha creato un paesaggio naturalistico molto particolare, creando delle gole profonde circa 20 metri, visitabili soprattutto in estate.